ItalianoHrvatskiEnglishFrançaisDeutchEspañolPortuguesePo PolskuSlovakia     

 

L'ambasciatore del Cile la Sra. Mˇnica Jimenez de la Jara visita la ComunitÓ

 

Le settimane estive ci hanno portato anche tante gradite visite. La nostra Casa Madre e le fraternitÓ sorte qui sulla collina di Saluzzo diventano sempre pi¨ luogo di incontro col Signore e con Sua Madre, non solo per i giovani che la ComunitÓ accoglie, ma anche per tante persone che intravedono in questa Sua opera, la presenza semplice ma reale del Suo Amore misericordioso e della Sua tenerezza di Padre.
Fra i tanti "amici" che hanno desiderato venirci a conoscere, ne abbiamo accolto uno "speciale", la Signora Mˇnica Eliana JimÚnez de la Jara, giÓ Ministro dell'Educazione del governo cileno e da quest'anno Ambasciatore del Cile presso la Santa Sede, alla quale un'amico aveva detto che avendo la possibilitÓ di essere in Italia per motivi di "lavoro" non avrebbe dovuto lasciarsi sfuggire l'occasione di conoscere Madre Elvira e la ComunitÓ da lei fondata.
E le vie della Provvidenza ci lasciano sempre stupiti, cosicchÚ attraverso una sua amica che da tempo vive a Torino, l'Ambasciatore ha potuto venire di persona fin da noi e vedere ci˛ di cui le avevano parlato.
Particolarmente toccante Ŕ stato lo stare assieme a Madre Elvira, tra le danze e le testimonianze delle Suore Missionarie della Risurrezione, nella gioia di vedere quello che Dio opera oggi per i suo "figli feriti".
Prima e dopo questo momento vi Ŕ stata la possibilitÓ di pregare, di conoscere i luoghi e gli ambienti di vita e di lavoro dei nostri giovani e di condividere assieme, infine, la Celebrazione Eucaristica domenicale, cuore della nostra vita di fede e del nostro essere fratelli e sorelle uniti per l'edificazione del Regno di Dio.
Ringraziamo la Signora Mˇnica per la semplicitÓ e l'amicizia con la quale Ŕ stata in mezzo a noi e preghiamo per lei, per i suoi familiari e per il suo incarico diplomatico nel Cuore della Chiesa a Roma.

Stampa questa paginaStampa questa pagina