ItalianoHrvatskiEnglishFrançaisDeutchEspañolPortuguesePo PolskuSlovakia     

 

Papa Benedetto XVI a Lourdes

Sabato 13 settembre alle ore 18:20 l'elicottero che portava il Santo Padre a Lourdes Ŕ atterrato nello stadio di rugby proprio davanti alla nostra fraternitÓ. Tutti eravamo giÓ pronti mezz'ora prima per fare...accoglienza! Su di un palco allestito per l'occasione Ŕ iniziato uno sventolio di palloncini bianchi e gialli, di mani giganti di tutti i colori e una musica gioiosa con canti, balli e gesti: c'era un'atmosfera festosa, allegra e sicuramente abbiamo raggiunto l'obiettivo che era quello di dimostrare a Benedetto XVI tutto l'affetto della ComunitÓ. Infatti dopo aver sorvolato la cittadina, l'elicottero ha rasentato la nostra proprietÓ ad un'altezza minima: siamo certi di aver attirato la Sua attenzione. Benvenuta a Lourdes SantitÓ!
La domenica mattina alle 6:00 siamo andati nella prateria del Santuario per partecipare alla S.Messa celebrata dal Papa (h.10:00) e abbiamo ottenuto una buonissima posizione al lato del grande palco/altare e abbiamo avuto il dono di poter vedere il successore di S. Pietro a un paio di metri da noi quando, con la papa-mobile, ha fatto il giro della prateria e si Ŕ fermato proprio davanti al nostro posto. Tutta la mattinata Ŕ stata una grande emozione e un dono di Maria e due di noi hanno potuto fare la comunione dal Papa, un terzo suonava tra i coristi e nel frattempo un altro gruppo portava all'altare la croce del GMG lasciata in ereditÓ ai giovani da Giovanni Paolo II.

Il lunedi c'Ŕ stata la Celebrazione Eucaristica di Sua SantitÓ a favore dei malati e questa Ŕ stata una grande grazia perchŔ a ricevere l'Eucaristia dalle mani del Papa c'era anche la nostra Angelique che ha dimostrato tutta la gioia e l'emozione della circostanza. Questi tre giorni hanno impresso una grande felicitÓ che ci fa sentire sempre pi¨ parte della Chiesa.

Stampa questa paginaStampa questa pagina